Acquistalo su Addyon728x90

Il Web visto da Antonino

il Web visto da  Antonino

Europa Europa

Il web non e' sesso e perversione, ma amicizia,

amore e unione tra i popoli.

Il Cavaliere Solitario

Acquistalo su Addyon

Google+ Followers

Lettori fissi

Una Top Model al giorno sul tuo sito

Se vuoi sapere chi è o vuoi vederne delle altre clicca

Puoi installare questo widget sia sul tuo sito che sul tuo blog:

lunedì 4 febbraio 2013

Iniziamo la giornata con un nuovo Virus

Virus "Ransomware" - Informazione per Rimozione

Da alcuni anni viene diffuso attraverso la rete internet un virus
informatico, chiamato “Ransomware”,  che, a seconda delle
versioni, riporta il logo di una delle Forze di Polizia di svariati paesi
europei,  tra cui anche il logo della Polizia Postale.-
Il virus impedisce all’utente il normale utilizzo del proprio
computer e richiede il pagamento di 100€, da effettuarsi
attraverso ricariche di carte prepagate oppure attraverso
telefonate a numerazioni a tariffazione maggiorata, per effettuare
lo “sblocco”.-   
Fingendosi una Forza di Polizia, dunque, viene riferito falsamente
che il proprio computer è stato bloccato perché contiene
materiale illegale di varia natura scaricato da internet e richiede
successivamente una sorta di riscatto.-
Il virus ha numerose versioni quindi se l’utente non ha
dimestichezza con le procedure di seguito elencate si consiglia di
rivolgersi a persone esperte  in materia.-
Qualora si desideri tentare la rimozione in modo autonomo
possono essere utili le seguenti informazioni:
1 1 Riavviare il sistema operativo Microsoft Windows in modalità
provvisoria, utilizzando il tasto F8 all’avvio.-
1 1 Finito di caricare il Sistema Operativo andare su Start ->
Tutti i Programmi -> Esecuzione Automatica. –
1 1 Qui dovrebbe trovarsi un file chiamato "WPBTO.dll" oppure
un file avente estensione *.dll oppure *.exe. Selezionarlo e
premere contemporaneamente il tasto “Maiusc”+”Canc” per
rimuoverlo (oppure trascinarlo nel cestino) quindi riavviare in
modalità normale.-
1 1 Fare eseguire una scansione da un programma antivirus e/o
anti-malware aggiornato.

A me non è riuscito di andare in Modalità provvisoria con Windows 7 Home Edition
in quanto il portatile si riavviava sempre e allora non ho fatto altro che ripristinare 
una situazione precedente sperando di aver risolto il problema.
Staremo a vedere.

Nessun commento:

Posta un commento

Sarò felice di sapere il vostro parere